Bite gnatologico

Bite gnatologico

Il bite è un dispositivo ortodontico e gnatologico che ha la funzione di modificare il combaciamento tra l'arcata dentaria mascellare e mandibolare, con l'obiettivo di ritrovare una posizione corretta o di effettuare un ricondizionamento neuro muscolare e articolare. L'impiego del bite gnatologico è utile per ristabilire un corretto schema posturale ed alleviare i disturbi associati con errate posizioni: cefalee, mal di schiena, dolori cervicali, vertigini e molto altro ancora.

Bite ortotico

I bite che operano ridefinendo una nuova occlusione, cioè che consentono di ottenere nel tempo una nuova posizione di combaciamento delle arcate dentali che rispetti tutti i criteri di forma e funzione ottimale della dentatura, è anche chiamato bite ortotico. Questo tipo di dispositivo offre una nuova stabilità al combaciamento, migliorando la deglutizione e consentendo la verifica della posizione corretta, scelta ai fini di eventuali future terapie sostitutive. Questo tipo di apparecchio, inoltre, ha un impatto fonetico e visivo veramente minimo ed offre un buon comfort. Per maggiori informazioni sui bite e sugli altri dispositivi ortodontici contatta subito lo studio della dottoressa Barbara Lapini e richiedi un appuntamento per una visita.

Share by: